27 September 2018

Franchising

Se avete cliccato su questa pagina significa che siete interessati o interessate ad aprire un negozio di prodotti sfusi!
Noi però preferiamo fare consulenza piuttosto che franchising. Ecco perché.

PERCHÉ IL FRANCHISING NO

  • il franchising impone, sempre, tutta una serie di vincoli che possono diventare pesanti, in particolar modo riguardo alla scelta dei fornitori
  • ci sono aziende che impongono di acquistare esclusivamente prodotti certificati da loro, che magari provengono da 700 chilometri di distanza anche quando avete dei contadini sotto casa che possono portarvi i loro prodotti
  • il franchising è tendenzialmente sempre molto caro, sia come fee di ingresso che talvolta come percentuali sul fatturato
  • aprire un proprio negozio di prodotti sfusi è un’esperienza esaltante, non solo per la filosofia che ci sta dietro, ma anche per la scelta dei materiali, dei colori, delle grafiche, del nome stesso della bottega e di tantissimi altre emozioni che un franchising non vi farà mai provare!
  • insomma, a nostro parere, aprire un negozio sfuso in franchising significa sì beneficiare del nome e della pubblicità della casa madre, ma anche spendere tanto, divertirsi meno ed essere privati della propria libertà di scelta

Eppure aprire una bottega sfusa non è una cosa banale perché gli aspetti tecnici e legislativi da tenere in considerazione sono davvero tantissimi.

PERCHÉ LA CONSULENZA SÌ 

Quello che possiamo garantirvi è aiutarvi davvero ad aprire il vostro negozio sfuso tramite una consulenza approfondita su:

  • aspetti legislativi
  • scelta dei contenitori e degli strumenti più adatti per la vendita sfusa
  • cosa può andar bene e cosa proprio non va nell’idea di allestimento
  • scelta delle bilance
  • gestione del negozio, del magazzino e analisi delle vendite tramite software gestionale
  • aiuto nella redazione del business plan
  • aiuto nella redazione del manuale HACCP
  • scelta dei fornitori (i grandi distributori e le piccole aziende)
  • negozio di sfuso o zero waste shop?
  • strategie di marketing tramite social e non solo
  • l’importanza della newsletter, della tessera punti e altri strumenti di fidelizzazione importanti
  • certificarsi bio o no?
  • infine forse la cosa più importante di tutte: vi offriamo la possibilità di stare con noi in negozio durante la giornata lavorativa per capire bene le dinamiche e i trucchi del mestiere!